FONDATORE

Gianfranco Morelli

Nato a Cosenza nel 1954, Gianfranco è ideatore del Corriere Sportivo di Calabria. Appassionato di calcio e in particolare della squadra della sua città, nel 1989 fa uscire il primo numero del giornale con una tecnica in “bianco e nero”. Iscritto all’Ordine dei giornalisti dal 2002, la sua determinazione e tenacia hanno fatto sì che con il passare degli anni questo progetto sia cresciuto ed ampliato, ponendosi come obiettivo la creazione di una redazione. Tutto il resto è storia.

DIRETTORE RESPONSABILE

Aldo Morelli

Aldo è nato a Cosenza nel 1995. Laureato in Scienze motorie con indirizzo magistrale in Management. Sin dalla più tenera età è follemente innamorato del calcio. Questo sport è la sua più grande passione, tale da praticarlo ancora oggi a livello dilettantistico. Nonostante la sua giovane età, segue le orme del padre, tanto che, nel 2020 è iscritto all’Ordine dei giornalisti ed è stato nominato fin da subito Direttore della testata “Corriere Sportivo di Calabria”.

CAPO REDATTORE

Davide Franceschiello

Davide Franceschiello, nato a S. Marco Argentano (Cs) il 27 settembre 1962, sociologo di professione e giornalista per passione. Laureato in Scienze Economiche e Sociali all’Università della Calabria con una tesi sui “Significati del Calcio, sport, società e tifosi, con particolare riferimento alla vicenda cosentina”. Ho iniziato la carriera giornalistica nel 1994 presso l’emittente TEN e poi a Cam Tele3. Lasciata l’attività per motivi legati alla professione di sociologo, pur continuando a seguire le vicende del Cosenza come per quasi tutta la mia vita, sono ritornato al giornalismo nel 2010 iniziando la collaborazione con il quotidiano Cosenza Sport ed in seguito con il Gazzellino della Calabria. Dal 2012 al 2016 cronista tecnico delle partite del Cosenza calcio per conto di Jonica Radio/Tv Sud e Lupindiretta. Nel 2013 ho collaborato anche con l’emittente televisiva RTI, con la testata on line News di Calabria e Magico Cosenza. Dal 2016 conduttore di Lupus in Forum su Mediaterronia Tv, emittente comunitaria della quale da gennaio 2017 ne sono diventato Direttore responsabile. Dal 2012 collaboro con il Corriere Sportivo di Calabria, dal 2019 come caporedattore.

REDATTORI

Giorgia Rieto

Redattore

Nata e cresciuta a Reggio Calabria nell'ormai lontano 1997. A soli 16 anni inizia le sue prime collaborazioni con delle testate online legate allo sport per diventare ufficialmente giornalista pubblicista nel giugno del 2020. Cuore, testa e tanto calcio. Conduttrice televisiva e giornalista sportiva con ambizioni importanti. Il suo motto? "Un passo alla volta".

Francesco Buccieri

Redattore

Laureato in giurisprudenza ma con il sogno di entrare nel settore sportivo. Cresciuto con due passioni: il calcio e il Milan. Sogno di fare qualcosa di grande per la mia terra!

Luigi Cristiano

Redattore

Studente di Scienze Storiche e appassionato di cinema, arte e sport. Seguo il calcio sin da bambino è da qualche anno cerco di fare di questa passione un lavoro a tempo pieno.

Claudia Berlingeri

Redattore

Claudia, Berlingeri, 41 anni,iscritta all'albo dei giornalisti, elenco pubblicisti dal 2008. Giornalista dal 2006 per "Gazzetta del Sud"

Mario Ferrantino Cosenza

Redattore

Mario Ferrantino Cosenza ,classe 1990. Dopo gli studi classici, nel 2013, consegue la laurea in Scienze della Formazione Primaria con tesi dal titolo “La violenza nello Sport” e corona il suo sogno diventando docente nella scuola primaria. Milano e Roma, prima del ritorno in Calabria, nel 2018, dove si dedica con sempre maggior coinvolgimento alla passione per la scrittura. Da sempre attento alle problematiche sociali e appassionato di sport a 360 gradi, collabora con varie testate calabresi e campane, fra cui “Il Pendolo”, “Sport Campania” e “Sportemateria”.

Pierluigi Iapichino

Redattore

Laureato in Scienze Politiche, ha una predilezione per gli studi internazionali. Appassionato di calcio a 360°, segue ogni categoria di campionato. Grazie al Cosenza Calcio ha scoperto il sapore di un calcio autentico e genuino.

Mimmo Musacchio

Redattore

Mimmo Musacchio ex Funzionario ASP di Cosenza. Ora in pensione. Tifoso storico del Cosenza. Fondatore del Giornale "Uragano Rossoblu" negli anni '80. Opinionista sportivo sui social locali. Collaboratore storico, dal 1°numero, del Corriere Sportivo di Calabria.

Alessia Schittzer

Redattore

Laureata in economia, specializzata in marketing, è alla continua ricerca di un equilibrio fra le sue innumerevoli passioni, quali il Cosenza ed il suo amore per la scrittura. Bionda per caso.

Raffaele Federico

Redattore

Laureato in lingue, grande appassionato di cinema, motori e sport tra i quali il calcio che segue con interesse, sia quello nazionale che estero. Ama viaggiare, scoprire posti nuovi e confrontarsi con popoli e culture diverse. Lettura e scrittura occupano parte del suo tempo

Antonio Castino

Redattore

Laureato all'università della Calabria in lettere e beni culturali, si specializza in Geografia e Processi Territoriali all'università di Bologna. Appassionato di calcio da sempre, cresciuto con il Cosenza di Bortolo Mutti, amante delle statistiche e curiosità dei Lupi

GRAFICI E FOTOGRAFI

Sandro De Luca

Grafico

Sono un grafico editoriale/pubblicitario dal 1999. Collaboro, da allora, con diverse tipografie, case editrici e agenzie di comunicazioni locali e nazionali. Sono specializzato, principalmente, nell'impaginazione. Tra i miei principali hobby il calcio. Unica squadra del mio cuore il Cosenza Calcio.

Ernesto Pescatore

Fotografo

Segue il Cosenza, ed il calcio, dall’inizio degli anni ’80 assiduamente, nel tifo organizzato, anche in trasferta. Dal 1992 la passione per la fotografia lo spinge a calcare il terreno di gioco del Marulla e tanti altri stadi dove gioca il Cosenza e, fino a tutt’oggi, con i suoi scatti, ha “raccontato” centinaia e centinaia di partite. Autore di vari almanacchi insieme all’amico di sempre, Riccardo Tucci, dagli inizi degli anni ’90 ha consultato biblioteche, emeroteche ed archivi di quotidiani per ricercare in maniera approfondita la storia del Cosenza Calcio. Ed oggi, il suo ufficio è quasi un “museo” del calcio e del Cosenza, ricco di video, foto e di tutto ciò che un tifoso vorrebbe sapere dei suoi amati lupi!